Comunicando con il nuoto: Michael Phelps

Oggi il nuoto si chiama Michael Phelps. Il giovanottone americano, natio di Baltimora, classe 1985 per tantissimi sportivi è una leggenda quasi inavvicinabile. Con la vittoria di ieri (era il delfinista della 4×100 mista USA a Londra 2012) chiude una carriera incredibile fatta di numeri pazzeschi.

Phelps entra nei libri di storia con 18 ori olimpici e 26 mondiali e una serie lunghissima di record del mondo. A Londra il suo bottino personale è di 4 ori e 2 argenti. Se pensiamo che l’intera squadra italiana alle Olimpiadi 2012 non ha raccolto nemmeno una medaglia…

Salvatore Siviero

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...