Juve-Napoli: Capitolo Sport

Juventus-Napoli sancisce la leadership dei bianconeri nel campionato di serie A 2012/13. Mazzarri e i suoi tengono il match in equilibrio fino a che la difesa del Napoli si perde il neo-entrato Caceres, che va a colpire indisturbato. Mancano ormai pochi minuti al 90′ e la botta arriva dritta alle gambe e alla testa di Cavani e compagni, che in pochi secondi si vedono infilati dall’altro subentrato Pogba, autore di uno splendido fendente da fuori area.

Fino a quel momento, a parte una clamorosa traversa/palo di Cavani, per il Napoli c’era stato ben poco, e si era notato soprattutto l’affanno di Maggio contro l’incredibile Asamoah, il timore per i tocchi magici di Pirlo (da Pallone d’Oro…), e un gran numero di entrate “assassine” più o meno lecite da entrambe le parti. In altre parole uno 0-0 di routine, che a Mazzarri stava benissimo. Diverso il discorso per la panchina bianconera, che anche fortunata nei cambi, per la verità li azzecca anche tatticamente, e si porta a casa tutta la posta in palio, compresa la testa della classifica.

Sul versante Napoli, rimane il dubbio Insigne e l’effettiva voglia di tentare di sbancare lo Juventus Stadium. Il 2-0 quindi risulta giusto anche se un pò pesante. Per tutto il resto, appuntamento al Bar Sport…

Salvatore Siviero

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...