Quel fastidioso rigurgito…

…altro non è che la malattia da reflusso gastro-esofageo, ovvero un fenomeno di “risalita” del contenuto gastrico fino all’esofago, causa di quel fastidiosissimo senso di “bruciore” al torace. Solitamente il rigurgito avviene dopo un pasto abbondante, o in seguito a posizione supina, e si può avvertire dolore o difficoltà a deglutire.

Durante il giorno si possono avere diversi episodi di reflusso. In alcuni casi inoltre si nota la comparsa di sintomi meno tipici tipo asma, tosse cronica, carie o infiammazione della lingua. La malattia può essere diagnosticata da vari esami, tra cui l’ endoscopia, la pH-metria dinamica, la manometria.

Nel caso in cui venga diagnosticata, sarà il medico a prescrivere la terapia, che potrà basarsi sull’uso di farmaci che riducono o bloccano la secrezione gastrica. Occorre associare farmaci che aumentano la pressione nello sfintere esofageo inferiore e lo svuotamento gastrico, tipo domperidone, ed antiacidi, tipo idrossido di Alluminio o Magnesio, insieme a protettori della mucosa tipo sucralfato.

63138Nei casi piu’ gravi si può optare per un intervento chirurgico. Comunque ci sono alcune regole che possono aiutare a convivere meglio con questo problema, tra l’altro facili da seguire: la terapia è di certo fondamentale.

Ma ricordiamo anche alcuni consigli:

–          Evitare fumo ed alcolici;

–          Evitare cibi grassi, menta, cioccolato o pasti abbondanti;

–          Non mettersi a letto dopo i pasti, sarà meglio, se possibile, fare due passi;

–          Sollevare la testiera del letto di circa 15 cm;

–          Ridurre il peso corporeo: sovrappeso ed obesità favoriscono il reflusso.

Sicuramente non è facile convivere con questa malattia, ma con un po’ di attenzione ed una cura adeguata possiamo migliorare la qualità della vita. L’importante è diagnosticare quanto prima il problema, senza pensare di poter“sopportare”.

Dott.ssa Maria Esaminato

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...