Non e’ rigore! Spano lo rifiuta e poi fa vincere la Polizia

SpanoIl senso del torneo e’ venuto fuori subito! Prima giornata di gare a Iommella e match molto fisico tra Polizia di Stato e Guardia Costiera al centro dell’attenzione. Spano (nella foto premiato come primo marcatore dell’Interforze 2011), autore gia’ di una delle due reti della Polizia (2-1 il parziale nella ripresa) entra in area e si vede assegnato il rigore per un contrasto con un difensore. L’arbitro indica il dischetto, ma il poliziotto lo ferma: ‘Signore cambi la decisione, sono caduto da solo, non e’ rigore!

Per la cronaca, Spano mettera’ a segno altre due reti, contribuendo in maniera decisiva al 5-2 finale a favore della Polizia di Stato, ma il gol piu’ bello rimarra’ quello che non ha voluto provare a segnare perche’ lo riteneva ingiusto. Il messaggio e’ forte e chiaro: lealta’ e sportivita’ sono la base del gioco e quindi del divertimento!

Spano e la squadra della Polizia di Stato saranno premiati per il loro Fair Play domenica prossima prima di scendere in campo. Per loro in arrivo i gustosi prodotti della Deia di Piano di Sorrento.

Salvatore Siviero

Annunci

One thought on “Non e’ rigore! Spano lo rifiuta e poi fa vincere la Polizia

  1. Quello che al cronista sembra una sorpresa per gli uomini della giudiziaria di Castellammare come Spano e’ una regola,e non e’ lealta’ e sportivita’ ma e’ legalita’ e giustizia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...